martedì 22 febbraio 2011

I salatini ungheresi per l'aperitivo

Ed ecco un'idea per accompagnare un aperitivo a base di Prosecco. I salatini ungheresi sono dei frollini salati stampati con forme diverse e decorati con semi, mandorle, nocciole. Ecco la realizzazione di Paola:

Ingredienti per 6 persone:

150 gr. di burro
50 gr. di parmigiano
300 gr. di farina 00
1 uovo
cannella in polvere
sale

Per la decorazione:

1 tuorlo
2 cucchiaini di semi di papavero
2 cucchiaini di semi di sesamo
2 cucchiaini di paprika dolce
50 gr. di nocciole
50 gr. di mandorle in granella

Esecuzione:

Impastare brevemente in planetaria la farina setacciata, il parmigiano grattuggiato, i cubetti di burro a temperatura ambiente. Aggiungere poi l'uovo, il sale e la cannella. Formare con l'impasto una palla, pellicolarla e metterla a riposare in frigo per circa 30'. L'impasto può naturalmente essere lavorato a mano disponendo la farina a fontana sul tavolo ed aggiungendo via via tutti gli ingredienti.
Stendere la frolla ad 1 cm. di spessore sul tavolo leggermente infarinato ed intagliare i biscottini con tagliapasta diversi (diametro circa 2cm.).
Disporre i salatini sulla placca foderata di carta forno, spennellarli con l'uovo sbattuto e decorarli a piacere con la paprika, i semi, le nocciole e la granella di mandorle. Cuocere in forno a 180° fino a quando non saranno dorati. Sfornarli su una gratella e lasciarli raffreddare.

1 commento:

carla ha detto...

che bellini!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...